Dona Ora

La tua donazione, anche piccola può cambiare concretamente la vita di una persona senza dimora e aiutarla a recuperare dignità e un posto nella società.

Per darti un’idea:

  • 25€
  • 35€
  • 85€
  • 150€
Offri un pasto caldo a 10 persone senza dimora e anziani indigenti Ospiti della nostra Cena del Martedì dove si condivide il cibo ma anche l’amicizia.

Dona ora

 

Carte di Credito accettate

PayPal è una piattaforma sicura che consente il pagamento con le maggiori carte di credito

CENA DELL'AMICIZIA

“Cena dell’Amicizia ODV” è un’ Associazione di volontariato di Milano che dal 1968 incontra, accoglie e reinserisce nella società persone in condizione di grave emarginazione sociale, in particolare uomini e donne senza dimora. Il suo cuore sono i volontari, persone di tutte le età, studenti, lavoratori e pensionati.

Altri modi per sostenerci

Bollettino Postale

Conto Corrente Postale n° 58528209 intestato a Cena dell’Amicizia

Scarica
Bonifico Bancario

Conto Corrente Bancario IBAN IT86P0306909606100000119668 intestato a Cena dell’Amicizia presso Banca Intesa Sanpaolo.
Nella causale ricordati di scrivere il tuo indirizzo postale, così potremo ringraziarti.

Assegno Bancario non trasferibile

intestato a Cena dell’Amicizia, da spedire in Via Val di Bondo 15, 20161 Milano

Contanti

direttamente presso la nostra sede Cena dell’Amicizia in Via Val di Bondo 15, 20161 Milano

[ testimonianze ]

Le storie dei nostri ospiti

Le storie dei nostri ospiti

Domande

Le donazioni sono detraibili / deducibili?

Cena Dell'Amicizia è Organizzazione di Volontariato iscritta nel Registro Generale del Volontariato della Regione Lombardia e pertanto, ai sensi del Decreto Legislativo n°460 del 4/12/97, art. 10 comma 8, è ONLUS di diritto, senza obbligo di iscrizione al Registro delle ONLUS.

Le donazioni erogate in favore della nostra Associazione da persone fisiche o da enti soggetti all’imposta sul reddito delle società a partire dal 1° gennaio 2018, ai sensi dell’art. 83 c. 2 del Dlgs n. 117/2017, sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nel limite del 10% del reddito complessivo

Per le persone fisiche, è possibile detrarre dall’imposta lorda un importo pari al 35% della erogazione in denaro, fino ad un massimo di 30.000 Euro.

La detrazione fiscale sulle donazioni è consentita, per le erogazioni liberali in denaro, a condizione che il versamento sia eseguito tramite banche o uffici postali ovvero mediante altri sistemi di pagamento previsti dall’art. 23 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241 (carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari).

Per fruire dei benefici fiscali previsti dalla legge sulle detrazioni per donazioni, inoltre, bisogna conservare:

  • le ricevute di versamento nel caso di donazioni con bollettino postale;
  • l’estratto conto della banca in caso di bonifico o assegno;
  • l’estratto conto della società emittente per versamento con carta di credito.
Come posso versare il mio contributo?

Donare è semplice: puoi scegliere di donare tramite carta di credito, PayPal, scegliendo un contributo una-tantum oppure avviando una donazione regolare, mensile o annuale.

Puoi anche scegliere di donare tramite bonifico bancario o bollettino postale: trovi i moduli nelle specifiche "altri modi per sostenerci.